Tre gemelle: il mio arcobaleno

Mi chiamo Anna, sono di Napoli, ma ormai vivo a Milano da 25 anni.
Prima della gravidanza avevo fatto della mia passione per la ginnastica la mia professione, ed ero istruttrice di ginnastica ritmica, oltre che collaboratrice in piscina per la squadra di nuoto sincronizzato. Ho sempre quindi avuto a che fare con piccole grandi donne, con i loro problemi e le loro grandi gioie, dall’età dell’asilo, sino all’università. Un mondo tutto al femminile che mi ha forgiato e mi ha aiutato a cogliere e conservare nel cuore le piccole cose, quelle che contano davvero.

Da 8 mesi sono mamma di tre splendide gemelline: Mia e Sofia, omozigoti, e Arya, eterozigote, arrivate dopo 5 anni di ricerca e 5 stimolazioni.
Sono stati anni lunghi, difficili, pieni di dolore e frustrazione, ma alla fine è arrivato l’arcobaleno e la nostra casa si è riempita di amore, gioia e felicità.

Quante paure, quante domande, dubbi, ma anche quanta forza mi ha dato il vedere che la gravidanza proseguiva senza grandi problemi, anche se il periodo di lockdown non ha certo favorito l’aspetto emotivo e di condivisione di questa esperienza con le persone che ci sono più care.
Certo, non ci aspettavamo 3 bimbe tutte insieme, ma la vita spesso ti pone davanti sfide che mai avresti immaginato di poter superare.

Le mie giornate sono diventate davvero lunghe, a volte estenuanti, ma mi godo ogni singolo istante, conscia che i momenti delle prime scoperte non torneranno più, per cui cerco di non perderne nemmeno uno. Per questo ho deciso di stare da sola con loro, anche se il super papà è davvero meraviglioso e ci aiuta tantissimo quando è a casa.
Non sono mai stata una maga nell’organizzazione, ma ovviamente ora sto pian piano imparando.

Ogni tanto qualcuno mi chiede se le mie bimbe faranno ginnastica o nuoto sincronizzato, ma a questa domanda è decisamente troppo presto rispondere. Vorrei solo che scegliessero ciò che le rende felici e noi saremo sempre lì a supportarle e aiutarle nelle scelte importanti.
Tutto è in continua evoluzione, anche la nostra felicità che ogni giorno aggiunge un tassellino per ogni sorriso, per ogni progresso, per ogni conquista.

Il nostro motto è diventato: si sceglie per essere felici, non per accontentare gli altri.
E tutto questo lungo percorso ci ha dato ragione. La felicità è tanta, la stanchezza pure, ma guardando i loro meravigliosi sorrisi, tutto passa in secondo piano e il cuore si riempie di mille emozioni.

Anna

Puoi contattarla qui 👉 Instagram: tripletsgirl_asmammanna_ – Facebook: Anna Argento