Padre a tempo pieno

Mi chiamo Stefano, ho 37 anni e 7 figli… e non avrei mai immaginato la mia vita così com’è! Ho iniziato a prendermi cura di mia moglie e della sua bambina di un anno quando ancora avevo 18 anni. Tutti pensavano che la mia vita (suppongo quella sociale) sarebbe terminata lì, nessuno però capiva la mia voglia, anche se giovane, di avere una famiglia tutta mia!

Quando ho pensato di scrivervi avevo una marea di pensieri da infilare in una mail… ma mi son detto: “Stefano, uno alla volta”. Il pensiero più ricorrente è quello di aiutare altri genitori, soprattutto i papà, ad affrontare una gravidanza o anche solo la vita di coppia nella maniera migliore possibile.

Sto insieme a mia moglie dalla seconda superiore, non ci separiamo maaaaaiiii… è un legame che va oltre l’amore convenzionale. Ho vissuto con lei tante avventure, ma le più forti sono stati i molteplici parti. Dopo ogni parto ho visto mia moglie cambiare: cambiava umore, cambiava abitudini, cambiava il nostro stare insieme. Penso sia fisiologico… ed è qui che entra in gioco un marito con la M maiuscola.

La gravidanza è un momento meraviglioso per la donna e allo stesso tempo lo deve essere per noi uomini. Non pensate che la donna se la possa cavare da sola… ha bisogno del nostro sostegno morale e fisico.

Capisco che per molti di noi, dopo una dura giornata di lavoro, sia difficile riuscire a spendere delle energie sulla famiglia, ma vi dico: non pensate al ritorno a casa come punto di arrivo, ma piuttosto come punto di partenza! Mi spiego: io penso che il lavoro che svolgiamo sia un hobby, mentre la FAMIGLIA sia la nostra prima occupazione!

Dedicatevi anima e corpo all’educazione dei figli, passate del tempo a parlare con vostra moglie e se lei allatta o si occupa della prole e della casa tutto il giorno, datele il cambio, cullate voi il bimbo, seguite i compiti dei vostri figli! Non risparmiatevi in famiglia, date tutte le energie che avete! Una vita famigliare serena rende la nostra vita un paradiso in terra!

Ecco l’ultimo arrivato e il resto della ciurma!

Stefano

Puoi contattarlo qui 👉 Instagram: padreatempopieno Facebook: Stefano Argiolas