Una Tribù che balla

“Una Tribù che balla” racchiude il significato di chi siamo.
Tribù, lo dice la parola, è un gruppo di persone che rispettano delle regole comuni.

Noi ci stiamo provando… la missione non è semplice perché ognuno ha il proprio carattere.
Aurora è la sognatrice del gruppo, quella per cui si dovrebbe poter fare qualsiasi cosa che ci piaccia.
Riccardo è il tenerone del gruppo, si preoccupa del prossimo e sa sempre come farti scappare una risata.
Papà Alessandro è il nostro papà Orso, appassionato di calcio e Juve, è il membro della famiglia che notoriamente carichiamo di tutto il necessario quando si parte per una gita.
Io, mamma Nicoletta, sono il generale che si scioglie con poco. Sempre pronta a far baldoria, appassionata di danza e concerti.
Bianca è la new entry della famiglia e ha un sorriso contagioso.

Ma “che balla”, perché?
Perché il nostro motto è “Balliamo o stiamo?”.
Ovvero, facciamo qualcosa o no?
State pur certi che qualcuno troverà sempre  qualcosa da fare!! Perché non ci piace stare fermi.

E poi, se proprio vogliamo dirla tutta, oltre alla mia passione per la danza, ne abbiamo una per Jovanotti e una frase della sua canzone “Una tribù che balla” la facciamo nostra:
“È una tribù che balla e cerca una ragione
Perché ci sia una terra e ci sia una nazione
Formata dai ragazzi e dalla gente
Di credo, di colore e di cultura differente
Perché è l’unica strada ed è l’unica certezza
Perché nei nostri cuori finisca l’amarezza”.

Sapete che siamo stati al concerto di Jova con i ragazzi? Stra-to-sfe-ri-co!!!
Ma questo ve lo raccontiamo un’altra volta. 

Nicoletta

Puoi contattarla qui 👉 Instagram: _familyof5ive_ – Facebook: Nicoletta Casetto